Granigliatrici - Sabbiatrici - Pallinatrici

  • italiano
  • english
  • deutsch
  • français
  • español
  • português

COGEIM è anche su:

Certificazioni

IQNET ICIM ACCREDIA QR-Code

Il processo di pallinatura

La pallinatura o shot peeling è il procedimento meccanico che consiste nel martellamento della superficie realizzato "a freddo", tramite un getto di graniglia metallica scagliato, a grande velocità ed elevata intensità, contro la superficie. Il trattamento di pallinatura presenta lo stesso procedimento della sabbiatural'unica differenza sta nel tipo di abrasivo utilizzato che, nella sabbiatura è la sabbia, nella pallinatura è l'abrasivo metallico, la graniglia di tipo meccanico. 

Le macchine tramite le quali viene effettuata la pallinatura sono chiamate pallinatrici: esse, sfruttando l'energia centrifuga di una turbina, scagliano la graniglia abrasiva contro la superficie che deve essere sottoposta al trattamento. Una volta avvenuto l'impatto dell'abrasivo sulla superficie a grande velocità e forza, le graniglie rimbalzano e tornano all'interno della pallinatrice. A questo punto la macchina effettua la pulitura dell'abrasivo e lo riutilizza, mediante uno specifico sistema di aspirazione, per un nuovo utilizzo. Le polveri sottili e il materiale rimosso tramite pallinatura vengono, al contrario, eliminati definitivamente. 

La pallinatura è un procedimento meccanico a ciclo continuo

Gli utilizzi della pallinatura

Il processo di pallinatura trova impiego in molti ambiti: civile, navale, industriale, stradale, aeroportuale, petrolchimico. 

I manufatti che possono essere sottoposti al processo di pallinatura sono prevalentemente organi metallici, come ad esempio molle o bielle, ma anche, più raramente, superfici in bronzo, ottone, titanio, alluminio e varie leghe.

L'ambito dove la pallinatura riveste un ruolo davvero determinante è senza dubbio quello aerospaziale e automobilistico.

Il trattamento di pallinatura viene applicato per:

  • preparare le superfici prima dell'applicazione di rivestimenti, piastrelle, resine o vernici;
  • rimuovere rivestimenti precedenti da una superficie;
  • eliminare dalle piste di atterraggio degli aeroporti i residui di gomma vulcanizzata;
  • togliere dalla superficie tracce di verniciatura;
  • realizzare interventi su ponti in ferro, piattaforme in mare, rampe e superfici di acciaio, serbatoi di stoccaggio oli. 

Lo scopo della pallinatura

La pallinatura viene realizzata per migliorare il grado e la capacità di resistenza dei manufatti meccanici, quando vengono sottoposti ad una sollecitazione a fatica. La pallinatura, così come la granigliatura e la sabbiatura, ottengono questo effetto, esercitando sulla superficie da trattare uno sforzo residuo di compressione. 

La pallinatura viene frequentemente impiegata per:

  • aumentare la capacità di resistenza a fatica e il grado di durezza superficiale delle macchine e degli elementi strutturali. In questo caso la pallinatura è un trattamento di gran lunga preferibile rispetto ai tradizionali trattamenti termochimici, sia perchè garantisce, diversamente da questi, una maggiore versatilità, sia perchè consente di ridurre l'impatto del trattamento sull'ambiente e di limitare i costi di realizzazione; 
  • migliorare la distribuzione delle tensioni sulle superfici, alterate da lavorazioni meccaniche o da trattamenti termici;
  • ridurre considerevolmente la concentrazione degli sforzi causati da intagli, filettature e decarburazioni superficiali.
  • garantire una maggiore resistenza a stress-corrosion
  • diminuire la porosità della superficie;
  • far sì che la superficie riesca a trattenere più efficacemente eventuali tracce di oli e grassi lubrificanti
  • ritardare o prevenire la formazione di cricche su componenti in lega, sottoposti a trazione e sforzo.
COGEIM EUROPE SRL • Granigliatrici - Sabbiatrici - Pallinatrici
Via Villapia, 9/11 20010 Casorezzo (MI) Italy
Tel. +39 02 9032261 - Fax +39 02 90296850 - E-mail info@cogeim.it
P.IVA 02400760126 - © 2019 Tutti i diritti riservati
Privacy e Cookie policy
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI